Rassegna Stampa

RASSEGNA STAMPA /DARUS Mentalista Prestigiatore e spettacoli di magia

Articolo su MEETING E CONGRESSI – IL POTERE DELLA MENTE (sul mentalismo di Darus e sui suoi Team Building)

Meeting e congressi pag. 1Meeting e congressi pag. 84 mentalismo e team buildingMeeting e congressi pag. 85 mentalismo e team buildingMeeting e congressi pag. 86 mentalismo e team building

 

 

il mentalista Darus sul corriere della sera

Articolo del Corriere della Sera – Corriere Fiorentino

 

Intervista di Tva Vicenza al mentalista Darus

Intervista al mentalista Darus  sul Quotidiano Nazionale – Il Giorno – La Nazione – Il resto del Carlino
Intervista al mentalista Darus - La Nazione

Articolo sul Quotidiano Nazionale – Il Giorno – La Nazione – Il resto del Carlino

rassegna-stampa-darus-1

Intervista al Mentalista Darus su L’UNITA’

Il mentalista Darus su L'Unità - Rassegna Stampa

Articolo su Quotidiano Nazionale – Il Giorno – La Nazione – Il resto del Carlino

Darus su La Nazione - Rassegna stampa

Le performance aziendali (congressi, convention, meeting e serate di gala aziendali) e quelle di magia bizzarra destinate ad un pubblico esclusivamente adulto e/o per occasioni particolari (serate a tema, halloween, festa in un castello ecc ecc ) non hanno una documentazione pubblica non essendo aperte al pubblico ed avendo la necessità di mantenere la giusta privacy nei confronti del cliente.

Per questo tipo di spettacoli è possibile richiedere una documentazione specifica a spettacoli@darus.it

Scopri come poter ingaggiare Darus!

________________________________________

RIVISTA PER TUTTE LE ETÀ FORME E TALENTI PERCHÈ TUTTI SIAMO BELLI E VALIAMO! ©
PERSONAGGI: MAGO DARUS

Amabil-mente illusionismo, magia, spettacolo, mistero…ovvero Darus!

Mago Darus non è un mago qualunque ma un vero professionista e non solo del suo settore in cui è abilissimo. Laureato in economia, ferrato ed esperto nel marketing, dotato di elevata cultura, Darus ha le carte in regola per portare in auge e in chiave moderna un’arte antichissima.

I suoi show, molto richiesti, oltre a essere organizzatissimi hanno l’aura del mistero, il fascino del teatro, l’umorismo del cabaret, l’eleganza di una performance ben studiata.

Essere maghi oggi è molto diverso dai vecchi tempi, il pubblico chiede di più non si accontenta di illusioni o giochini da prestigiatore, chiede di essere coinvolto, chiede la scena, l’atmosfera e soprattutto la novità.

Darus si è specializzato in tutto questo e sa come accontentare il suo affezionato pubblico. Una volta i maghi li si poteva vedere solo in tv, oggi potete avere un mago al vostro party esclusivo, a feste, convegni e tanto altro.

Il mago oggi è un elegante e simpatico intrattenitore, Mago Darus un perfetto showman. Ma parliamone direttamente con lui…

Intervista a cura di Francesca Ancona

1) Perchè si sceglie di diventare maghi?

Per me è stata una “vocazione”, una chiamata. Ho fatto altri lavori, mi sono laureato in economia…ma è stato impossibile non seguire l’impulso che mi ha fatto diventareprestigiatore e soprattutto mentalista. Dal mio punto di vista potrei chiedere, come si fa a non sceglierlo? :-)

2) Oggi nel 2011 cosa chiede il pubblico a un mago?

Il pubblico adulto chiede due cose: vivere un pò di mistero, di magia nel senso non scontato della parola ed ama essere riconosciuto nella sua individualità, quindi vivere un’esperienza magica personale non “in serie” e “di massa”.

3) Darus tu pratichi il mentalismo, suggestione, ipnosi, lettura del pensiero, psicologia…dove si apprende tutto ciò e ci vogliono doti paranormali o tutti potremmo diventare maghi?

Ci sono doti innate e capacità comuni che, se vengono esercitate e stimolate permettono di fare cose che molti pensano essere impossibili. Il confine tra paranormale e normale è fittizio. Quello che per me può essere normale non lo è per altri. Ma quando vedo il mio meccanico smontare e rimontare il motore della mia auto, per me è paranormale.

4) :-)…. Hai fatto tanti spettacoli anche per gente famosa. Un annedoto che ricordi con più emozione o simpatia?

Sicuramente la volta che fui ingaggiato al telefono per un compleanno il giorno dopoa Perugia. Il signore americano con cui parlai mi diede poche informazioni. Quando arrivai all’hotel scoprii che dovevo intrattenere Herbie Hancok, Winnie Colaiuta e Tal Wilkelfeld, tre divinità della musica jazz e non solo.
Fu un pomeriggio molto particolare perchè eravamo 4 in una sala ristorante di un hotel di lusso riservata per noi e i miei ospiti reagivano a ciò che facevo urlando, saltando abbracciandosi ed abbracciandomi per lo stupore e la gioia. Insomma un entusiasmo ed un’umiltà fuori dal comune. Un bel ricordo davvero.

5) Ti esibisci in teatro, c’è teatro nei tuoi show. C’è un regista? in quanti siete dietro le quinte?

Mi esibisco talvolta nei teatri ma non è la location più frequente per me. Spesso lavoro in convention aziendali dove non è previsto un vero palco, per cui ho adattato quello che propongo a tutte le situazioni.

La regia c’è anche se lo spettacolo è sempre in divenire poichè mi piace ascoltare consigli ed aggiustare costantemente il tiro. Prossimamente per esempio lo spettacolo sarà rivisitato da un regista molto in gamba, di cui per ora non posso fare il nome. C’e’ l’intenzione di renderlo ancora più teatrale per quelle occasioni più speciali delle altre, che talvolta arrivano.
Dietro le quinte c’è mia moglie, Luigia, che con pazienza ed entusiasmo mi segue e mi consiglia da una vita. Impossibile fare senza.

6) Parliamo di marketing, quanto costa avere un mago a un party o in altre ricorrenze?

Scusami se la prendo larga. Il marketing come lo si studiava all’università ha 4 leve (prodotto, posto, promozione e prezzo). Per definirne una devono definirsi anche le altre. In soldoni il cachet varia in base all’evento, a ciò che devo/posso fare, al numero di presenti ecc. Il signore benestante che vuole un intrattenimento nella sua villa non spende comunque come la multinazionale che intrattiene i suoi 200 invitati con il mio spettacolo in lingua inglese.

7) Che differenza c’è tra un mago mentalista e un prestigiatore, ad esempio il mitico mago Silvan tanto di moda nei 70′

Silvan è stato l’ispiratore mio e di tantissimi come me e se non ci fosse stato forse non avrei fatto questo lavoro. Per cui, come si dice, grazie di esistere. Detto cio’, ilmentalista prova, a differenza del prestigiatore puro, a inoculare il dubbio nello spettatore che ciò cui ha assistito sia frutto davvero di magia, di qualcosa di non artificiale o artefatto. E’ l’ultimo baluardo tra lo svelamento del mistero e la realtà.

8 ) Da bambino il mentalista Darus con cosa giocava?

Da bambino ero timido e contemporaneamente egocentrico. Da qui l’esigenza di trovare un mezzo per comunicare ed attirare l’attenzione, sfociata nella magia. Presto cominciai a farmi comprare dai miei genitori tutto ciò che trovavo in giro che potesse permettermi di proporre qualcosa di magico ai miei amici. Poi certo c’erano anche i gurmiti dell’epoca e certo non li disdegnavo.

9) Il tuo sogno nel cassetto?

Attenendomi al solo aspetto professionale (altrimenti i sogni sarebbero ben più rilevanti soprattutto riferiti ad una società che potrebbe essere migliore) direi che il mio sogno sarebbe quello di poter realizzare una vera e propria tournee teatrale in giro per l’Italia e poi chissà anche fuori. Ma sono paziente chissà che prima o poi…

Darus è nato a Roma, dove ha iniziato la carriera artistica in alcuni piccoli circhi itineranti, in qualità di prestigiatore. Si è poi formato da attore presso il centro universitario teatrale di Pisa, e attraverso seminari e collaborazioni in Italia e all’estero (Bologna, Livorno, Milano, Firenze, Lisbona, Dresda). Ha ricoperto ruoli attoriali in compagnie di commedia dell’arte e teatro danza. Ha concorso alla finale del quinto trofeo per cabaret emergente di Modena e al primo trofeo di magia di San Martino di Castrozza, organizzato da Tony Binarelli dove si è classificato terzo.
Da circa 15 anni, il suo intrattenimento si rivolge professionalmente ad aziende e privati in tutta Italia. Darus è soprattutto un mago mentalista.

Guarda una piccola galleria articoli di giornale su Pinterest cliccando qui

Spettacoli aziendali, spettacoli per meeting, spettacoli per halloween, magia bizzarra, spettacoli per convention, prestigiatore per convention, prestigiatore per meeting, prestigiatore per serate di gala, spettacoli di magia milano, spettacoli di magia roma, spettacoli di magia firenze, spettacoli di magia siena

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.